Scarica Il manuale del collezionista
Grada la tua raccolta

Stati di Conservazione Postale
e Cartoline

Grada la tua raccolta
Vuoi accedere ai ​segreti degli esperti​​ per mantenere i tuoi oggetti in ​perfetto stato​​?
Scarica subito l’​ebook gratuito
“Il manuale del collezionista”!

il manuale del collezionista ebook

Inserisci qui sotto​​ il tuo nome e la tua email:

Dichiaro di aver letto e di accettare la privacy policy sul trattamento dei dati

Scala Cartoline

10

Cartolina non viaggiata: È la cartolina perfetta. Come se fosse stata appena stampata, si mostra di aspetto sontuoso, con lucentezza e colori originali, priva di qualunque segno di invecchiamento della carta. Gli angoli e i bordi sono immacolati, taglienti; è impossibile individuare a occhio nudo alcun difetto (increspature, macchioline, segni di contatto). L'adesione fra i due lati è assolutamente integra, e non mostra cedimenti di qualsiasi natura, né lembi sollevati o fuori asse. È ammesso un margine di tolleranza per eventuali piccole imperfezioni di stampa.
Cartolina viaggiata: Cartolina in eccezionale stato di conservazione. L'adesione fra i due lati è assolutamente integra, e non mostra cedimenti di qualsiasi natura, né lembi sollevati o fuori asse. Completa di francobolli freschi e ben aderenti. Gli annulli singoli o composti sono tutti perfettamente leggibili, al pari di date e testi stampigliati. La grafia è di altissima qualità, l'indirizzo e tutti i testi sono vergati con chiarezza e non soffrono di alcuna sbavatura d'inchiostro.

9

Cartolina non viaggiata: Cartolina non diversa a prima vista da un esemplare perfetto, afflitta quasi impercettibilmente da pressoché insignificanti difetti (minimi segni d'album, trascurabili puntinature della carta dovute al tempo). Massimo grado attribuibile in caso di presenza di timbro del collezionista, purchè ordinatissimo, dai margini perfetti e di piccolo formato.
Cartolina viaggiata: Cartolina nuova, probabilmente viaggiata in busta, non diversa a prima vista da un esemplare eccezionale, sulla quale i segni di contatto, se percepibili, risultano sostanzialmente insignificanti. Francobolli e annullo - cui minimi segni di sbavatura o mancanze nei margini del timbro non hanno tolto alcun fascino o bellezza - hanno data ben leggibile. La grafia è di alta qualità, l'indirizzo e tutti i testi sono perfettamente intelligibili ma possono presentare piccolissimi sbaffi d'inchiostro.

8

Cartolina non viaggiata: Cartolina che a prima vista può ancora apparire eccezionale e solo dopo un esame accurato mostra due, massimo tre piccole imperfezioni: leggeri segni d'album, minime puntinature della carta dovute al tempo, una qualche morbidezza ai bordi. Non sono ammessi graffi di alcuna natura. Massimo grado attribuibile in caso di timbro del collezionista molto evidente, ovvero di firma o data, non deturpanti, al retro.
Cartolina viaggiata: Cartolina in ottimo stato di conservazione, paragonabile al grado omologo delle non viaggiate, con qualche clemenza nei segni di contatto o nell'usura ai bordi. Completa di francobolli e annullo con data leggibile, tollera la presenza eventuale, percettibile ma non deturpante, di macchie d'inchiostro o calco di timbro postale trasposto per sovrapposizione. La grafia è di ottima qualità, l'indirizzo e tutti i testi sono ampiamente intelligibili ma possono soffrire di minimi sbaffi.

7

Cartolina non viaggiata: Cartolina che conserva la maggior parte (almeno il 70%) della lucentezza originale, ma può presentare leggeri segni di usura meccanica (angoli arrotondati, bordi usurati o abrasioni di limitate estensioni sul retro). Massimo grado attribuibile in caso di presenza di firma o data, non deturpante, sul fronte.
Cartolina viaggiata: Cartolina in buono stato di conservazione, pressoché in nulla differente dal grado omologo delle non viaggiate. La grafia è di buona qualità, l'indirizzo e tutti i testi sono intelligibili pur se a volte lamentano qualche sbavatura. Massimo grado attribuibile in caso di presenza, sul fronte, di francobollo (purchè di formato "Maximum" e posto in posizione non deturpante l'immagine) o di timbro d'arrivo, ovvero in circostanze d'uso postale incongruo (data di affrancatura non coeva al periodo di produzione). Il francobollo, comunque originale, può essere stato reincollato in maniera percettibile.

6

Cartolina non viaggiata: Cartolina di bell'aspetto che, pur non avendo perso oltre il 40% della lucentezza originale, anche a una prima occhiata non può più dirsi nuova. Sono presenti segni d'album molto marcati, macchie della carta, evidenze di usura meccanica (piegoline agli angoli, minimi strappi, tagli o abrasioni di limitata estensione, un foro di spillo), perfino una scritta, purché non deturpante l'immagine.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione discreto, identica sul fronte al grado corrispondente delle non viaggiate. La grafia è prossima alla buona qualità eppure non si presenta davvero soddisfacente. L'indirizzo e i testi sono ampiamente ma non completamente intelligibili e soffrono di imperfezioni d'inchiostro. E' possibile che uno o più francobolli siano stati rimossi, purchè senza determinare strappi. Massimo grado attribuibile in caso di presenza di francobollo sul fronte posto in posizione parzialmente deturpante del soggetto rappresentato.

5

Cartolina non viaggiata: Cartolina collezionabile senza dubbi, ancorché dai difetti evidenti: sono presenti bordi o angoli parzialmente scollati (le imperfezioni possono riguardare in ogni caso solo l'ambito perimetrale) o con una grinza della carta purché presente prima della stampa. L'aspetto generale si mostra ancora attraente.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione sufficiente, dalle caratteristiche paragonabili a quelle descritte nel grado 5 delle non viaggiate. La grafia è di qualità discreta, ma parte dell'indirizzo e di altri testi non è perfettamente intelligibile. Possono essere presenti diffuse sbavature d'inchiostro. Uno o più francobolli hanno subito strappi - comunque per meno del 25% della loro superficie - con conseguente rimozione della relativa porzione di carta. Massimo grado attribuibile in presenza di occultamento di indirizzo (non importa se a mezzo d'inchiostro o scolorina) o di francobollo sostitutito, con relativa palese incongruenza nella posizione del timbro, nell'uso postale o altro.

4

Cartolina non viaggiata: Cartolina ancora collezionabile solo dopo un attento esame. Sono presenti macchie molto estese o pieghe che hanno compromesso la nervatura della carta, mancanza di piccole parti, impercettibile rifilatura di un lato, parziali scollature che interessano anche piccole porzioni della parte centrale. Possibili abrasioni non minori sul retro.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione appena sufficiente, con gli stessi difetti del grado 4 delle non viaggiate. La grafia è al limite del gradevole, l'indirizzo e gli altri testi non sono perfettamente intelligibili o presentano ampie macchie d'inchiostro. Uno o più francobolli possono essere stati strappati (tra 25% e 50% della superficie dedicata) determinando una rimozione delle relative parti.

3

Cartolina non viaggiata: Cartolina usurata in modo evidente, con ampie abrasioni sul retro, cambiamenti cromatici della stampa o scollature per il 30% della superficie; in alternativa, mostra strappi, tagli, graffi, solchi, pieghe molto estese o angoli arrotondati. Possibile la presenza di nastro adesivo di sostegno. Massimo grado attribuibile in caso di segni di biro sul fronte.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione mediocre, con macchie diffuse e/o altri difetti evidenti (strappi, tagli, abrasioni, solchi, pieghe molto estese o angoli arrotondati). Massimo grado attribuibile in caso di segni di biro che impediscano o rendano paricolarmente difficile la lettura di destinatario e annullo. La grafia è di qualità scarsa, parte dell'indirizzo e dei testi non sono intelligibili e soffrono di ampie sbavature d'inchiostro. Uno o più francobolli possono essere stati completamente rimossi determinando strappi rilevanti.

2

Cartolina non viaggiata: Cartolina non più collezionabile, salvo l'intervento di un'opera accurata di restauro (ragionevole peraltro solo in caso di straordinaria rarità). Risulta scollata per il 50% della superficie o presenta numerosi fori di spillo, carta ondulata a causa dell'umidità, segni di rifilatura su più lati.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione decisamente scarso. Presenta macchie diffuse o segni di deterioramento. La grafia è di qualità scadente, metà dell'indirizzo e dei testi non sono più intelligibili e possono soffrire di numerose e ampie sporcature d'inchiostro.

1

Cartolina non viaggiata: Cartolina in condizioni disperate, appena identificabile, completamente scollata o reincollata, piegata in due, mancante di porzioni, con fori d'archivio o scritte che ne deturpano totalmente l'immagine.
Cartolina viaggiata: Cartolina in stato di conservazione ampiamente insufficiente (paragonabile al grado 1 delle non viaggiate). La grafia è di qualità scarsamente comprensibile, il deterioramento del supporto non rende più intelligibili né l'indirizzo né altri testi. Esemplare eventualmente privo di francobolli - con conseguenti strappi maldestri - e annulli non identificabili.
Vuoi accedere ai ​segreti degli esperti​​ per mantenere i tuoi oggetti in ​perfetto stato​​?
Scarica subito l’​ebook gratuito
“Il manuale del collezionista”!

il manuale del collezionista ebook

Inserisci qui sotto​​ il tuo nome e la tua email:

Dichiaro di aver letto e di accettare la privacy policy sul trattamento dei dati